Aziende

Aziende

I pannelli retroilluminati per visual, servono a mettere in risalto, ovvero in luce il proprio brand e soprattutto per comunicare in bellezza e stile. La potenza creativa della cornice retroilluminata è un valore aggiunto che fa davvero la differenza. I  pannelli retroilluminati vengono utilizzati per diverse applicazioni, e pertanto presentano spessori diversi 40/60/80/100/120 mm, ecc., che si adattano ad ogni esigenza: arredo retail, vetrine dei negozi, interni di showroom, negozi e stand delle fiere. Parliamo infatti di un innovativo sistema di comunicazione luminosa, la cui forza espressiva delle immagini si sposa con la tecnologia LED, per raggiungere risultati che mai prima d’ora era stato possibile ottenere. Questi pannelli non sono solo versatili ma hanno anche una resa ottimale. Oltre al notevole impatto visivo, permettono di personalizzare gli ambienti e creare scenografie d’effetto.

Si possono scegliere pannelli monofacciali (per parete a soffitto),bifacciali autoportanti (totem, pareti divisorie).

Martedì, 27 Agosto 2019 07:45

Come personalizzare le buste in carta

Per personalizzare al meglio le buste in carta, basta affidarsi alle tipografie online, che grazie alle moderne e sofisticate apparecchiature di stampa, riescono a soddisfare ogni possibile richiesta. Le buste in carta ideali sono quelle che meglio si adattano alle esigenze della singola attività, sia per quanto riguarda il modello, quindi le dimensioni, la quantità e naturalmente la stampa. Per quanto riguarda la grafica, chi è a corto di idee può sempre scaricare direttamente il template per la preparazione del file grafico. 

Lunedì, 21 Gennaio 2019 14:02

Come creare i tuoi primi biglietti da visita

I primi biglietti da visita sono fondamentali se vuoi che la tua attività decolli nelle migliori delle aspettative. Non sottovalutare mai quest’aspetto, non partire svantaggiato, non pensare che risparmiare, facendo tu stesso i primi biglietti da visita, o facendoli creare al tuo amico, sia davvero l’idea giusta, soprattutto se non sei esperto del settore o se non sei in grado di realizzarli al meglio.

E’ vero che esiste la possibilità di creare tu stesso i tuoi primi biglietti da visita mediante l’utilizzo dei modelli inclusi nei più diffusi programmi di videoscrittura, online esistono anche servizi gratis che ti permettono di creare i biglietti da visita come Freepik. Per le situazioni più urgenti è anche possibile affidarsi alle app per creare biglietti da visita usando tablet e smartphone, in questo modo non dovrai partire da zero, se ti affidi a dei modelli di sicuro successo.

I viaggi, gli studi, gli scambi commerciali e, più in generale, i contatti con l’estero sempre più frequenti fanno sì che quella di tradurre dall’italiano, e dunque tradurre in lingua straniera, stia diventando un’attività di sempre maggiore importanza e ad altissima richiesta. Nell’ambito della tradizionale traduzione letteraria, ma anche e soprattutto in quella di business, un settore in rapidissimo sviluppo. In un Paese come l’Italia naturalmente votato all’export e ai rapporti con altre nazioni, culture e lingue, tradurre dall’italiano in una lingua straniera e viceversa è infatti assolutamente necessario per sopravvivere e sviluppare il proprio business, ma anche in campi come quello legale, medico, scientifico e così via.

Mercoledì, 14 Febbraio 2018 12:25

Cos’è la stampa flessografica?

La stampa flexografica, chiamata anche flexografia (o flexo) è una tipologia di stampa rotativa diretta. La flexo utilizza rulli di gomma in rilievo, chiamati cliché. Si tratta di una tipologia di stampa inizialmente usata nel mondo del packaging, per via della possibilità di stampare su superfici quali il cartone ondulato e il film. La stampa flessografica viene utilizzata con successo anche per stampare imballaggi alimentari, ma anche per superfici quali plastica, alluminio e laminati, carte da imballo e perfino legno. Si tratta di una tipologia di stampa davvero versatile.

Pagina 1 di 2