Sport

Sport

A volte lunare, a volte vulcanico, il paesaggio di Lanzarote promette un'immersione nuova in una natura abbondante. Sperimentate un soggiorno fuore dal comune in compagnia di una scuola di surf che vi propone anche degli alloggi alla vostra conveniente.
Lanzarote: un mosaico di paesaggi da percorrere

Carillon, grotte e spiagge di sabbia bianca formano il trio che guadagna per le vostre vacanze a Lanzarote. Qui, le escursioni guidate fanno parte integrante dei programmi di scoperte e vi conducono in posti poco comuni lungo il litorale come all'interno delle terre. Riserva preziosa della biosfera, Lanzarote sanno equilibrare turismo e conservazione dell' ambiente grazie ai molti concetti di soggiorno proposti per le famiglie, per i gruppi di amici o perché non per gli innamorati. Lo sport acquatico fa parte delle attività ricercate sull'isola dove i visitatori possono approfittare interamente del loro viaggio optando per un alloggio in surf campo.

Per i Mondiali di calcio 2014, tralasciando la sconfitta dell'Italia contro l'Uruguay, le opinioni dei tifosi e dei professionisti del calcio si sono fatte sentire a favore della squadra vincitrice, la Germania e di due giocatori pluripremiati da parte della Fifa, ovvero Messi e Neur.

Tutti i commenti esclusivi dell’ex CT su moduli e strategie in vista del Brasile

Prandelli potrebbe essere un grande protagonista, Löw è uno degli allenatori che fa giocare meglio la sua nazionale, Deschamps cerca ancora un’affermazione, Sabella potrebbe essere una rivelazione e Del Bosque è uno dei tre favoriti. A rivelarlo Arrigo Sacchi in occasione del lancio della guida dedicata agli allenatori dei mondiali 2014 (https://www.betclic.it/c/guida-agli-allenatori-mondiali/) rilasciata da Betclic.

Giovedì, 14 Novembre 2013 11:32

La storia del calcio balilla

La storia del calcio balilla o biliardino racconta che l'ideatore fu un certo Alejandro Finisterre, che, ricoverato in ospedale, rimase così colpito dai bambini ricoverati che, non potevano più giocare a calcio , a causa delle ferite da guerra, tanto da realizzare il realizzare il tavolo con un piano da gioco con sponde alte, stecche di legno e con dei pezzi di legno a rappresentare gli odierni omini. In Italia, ne conosciamo la diffusione dopo la Seconda guerra mondiale, con lo scopo di riabilitare i reduci di guerra. Da qui il nome di calcio-balilla. La produzione industriale è invece iniziata in Francia quando sono stati creati i primi biliardini in serie, come quelli che conosciamo noi oggi.

Giovedì, 24 Ottobre 2013 10:02

Come diventare un vero bodybuilder

All'unisono, sia per molti uomini che per altrettante donne, il sogno, per chi già pratica il mondo del fitness, è quello di diventare un vero bodybuilder, ma per farlo occorre esercizio, metodo e tanta costanza. Anche l'alimentazione ha un ruolo fondamentale e spesso si associa anche al dovuto riposo. Un bodybuilder vero, mangia in modo preciso in base al periodo in cui si sta allenando. In inverno deve seguire la dieta per la massa con allenamento e integratori, sempre se per scelta ha deciso di farne uso e sotto stretta sorveglianza di un medico o di un dietologo professionista dello sport.  Mentre in estate si passa alla definizione muscolare, altro aspetto fondamentale per un vero bodybuilder. L'allenamento deve essere preciso e costante, circa quattro volte a settimana con un giorno di completo riposo che serve per la crescita muscolare.