Lunedì, 18 Settembre 2017 12:59

Value bet e scommesse sportive: di cosa si tratta e quanto puntare

Scritto da 

Gli appassionati del poker avranno di certo sentito parlare di “value bet”.

Questo termine nel poker ha un significato ben preciso: con esso ci si riferisce ad una puntata di gioco fatta per estrarre il massimo valore da una mano.

Siamo dunque ben lontani da altri tipi di puntate di gioco - più generiche e maggiormente intuibili - come quella “forte” fatta nella speranza di spaventare l’avversario o quella mirata a generare una sorta di call to action negli altri giocatori.

Nel mondo delle scommesse sportive italiane, spesso, questo termine viene utilizzato in maniera impropria.

In realtà il concetto di value bet, che è tipico del poker, è approdato con grande fluidità anche nel settore delle scommesse sportive online.

La vera abilità di un giocatore però sta nel capire quando è il caso di mettere in campo questo stile di gioco e quanto puntare. E’ la conoscenza di questi elementi che può condurre a vincite dagli importi davvero considerevoli.

Value bet: cos'è?

In termini molto generici, nel betting la value bet è una scommessa sportiva che si effettua quando si ritiene che la quota offerta dai bookmakers sia sbagliata o non congrua.

Quindi, si ha una value bet nel preciso caso in cui la quota che ci interessa è superiore a quella che noi riteniamo essere giusta.

Nelle scommesse sportive è molto importante saper padroneggiare questa “puntata di valore” in modo da puntare una cifra che induca gli avversari a dichiararsi pronti alla sfida.

In una partita di poker cash game saper effettuare buone value bet significa avere, alla fine dell’anno, un bel po’ più di soldi in tasca. Stessa cosa vale, dunque, per le scommesse sportive online.

Per ottenere buoni risultati lo scommettitore deve essere davvero bravo, dove per bravo ci si riferisce non a colui che ha più coraggio o che punta più forte ma che si avvale, piuttosto, di un metro di giudizio che rasenta la perfezione.

Value bet: come e quanto puntare?

Come abbiamo più volte ribadito, non è possibile vincere con le scommesse sportive online senza uno studio approfondito che ci permetta di determinare se una scommessa ha il potenziale in regola o meno per essere considerata una value bet.

Se puntare piccoli importi, almeno all’inizio, quando non si ha molta familiarità con il gioco è, in generale, un must quando si gioca online, nel caso del value bet si devono puntare importi di un certo valore. Allo scopo, vale ancor più il prezioso suggerimento di fare tutto ciò si cui si è in possesso per acquisire una conoscenza quasi perfetta dei valori in campo.

Analizzate quindi le statistiche, guardate con regolarità gli scontri diretti, abbiate precisa conoscenza del calendario delle partite e dei nomi dei giocatori.

In altre parole, dovrete sapere proprio tutto dello sport sul quale decide di puntare con le scommesse sportive online, nulla può e deve essere lasciato al caso … diversamente non potrete neppure lontanamente pensare di poter scovare il momento ideale per mettere in campo un value bet e di vincere, per il tramite di esso.

Letto 390 volte Ultima modifica il Lunedì, 18 Settembre 2017 13:04