Ultimi articoli del blog

  • Corsi ecm fad

    Scritto da
    Corsi ecm fad

    L’obbligo di aggiornamento continuo per i professionisti della salute è risaputo da tutti, ma se si ha poco tempo per frequentare i corsi ECM dal vivo, c’è un’alternativa? Certamente!

    Sono i corsi ECM FAD ossia, corsi di educazione medica continua con formazione a distanza. Come vi si accede e come è possibile ottenere i crediti ECM con i corsi ECM a distanza?

    I corsi ECM FAD sono facilmente accessibili, basta consultare il portale ebookecm.it per trovarsi davanti ad una vasta scelta di ebook pronti per essere letti dagli operatori sanitari che ne necessitano.

    Scritto Martedì, 17 Marzo 2015 00:00 in Corsi Letto 44 volte Leggi tutto...
  • Come si effettua il passaggio di proprietà di un veicolo?

    Scritto da
    Come si effettua il passaggio di proprietà di un veicolo?

    Il passaggio di proprietà di un veicolo si effettua quando si acquista un'auto usata. Ci sono a disposizione 60 giorni, dal momento dell'acquisto del veicolo per autenticare la firma e registrare il passaggio di proprietà all'unità territoriale ACI che ha il compito di rilasciare il certificato di proprietà (CdP) aggiornato, e richiedere l'aggiornamento della carta di circolazione all'ufficio provinciale della Motorizzazione Civile (UMC). Se ciò non avviene, scattano le sanzioni monetarie, in caso di controlli su strada di vetture non in regola, oltre al ritiro della carta di circolazione (art. 94 del Codice della Strada). Quando la firma viene autenticata presso la Motorizzazione Civile, diventa anche obbligatorio richiedere la registrazione del passaggio di proprietà. La contestualità dell'autentica della firma e della richiesta del passaggio di proprietà, garantisce la certezza giuridica dell'aggiornamento dell'archivio del PRA con i dati del nuovo proprietario del veicolo.
    Avete però anche un'altra possibilità, ovvero rivolgervi ad un'agenzia pratiche veicoli per il passaggio di proprietà di un auto. Se invece volete fare da soli, vi occorrono i seguenti documenti: Certificato di Proprietà (CdP); carta di circolazione originale e una fotocopia della stessa; documento di identità e il codice fiscale dell’acquirente (due copie di ciascuno); documento di identità del venditore; modulo TT2119, che serve per la richiesta di aggiornamento della carta di circolazione e che è reperibile gratuitamente presso gli sportelli telematici dell’automobilista (STA) presenti su tutto il territorio nazionale.

    Scritto Martedì, 10 Marzo 2015 10:36 in Mezzi di trasporto Letto 75 volte Leggi tutto...
  • Come organizzare un weekend low cost a Venezia

    Scritto da
    Come organizzare un weekend low cost a Venezia

    Venezia viene da sempre considerata come una delle città italiane più costose, ma in questo articolo ti faremo scoprire come organizzare un week end low cost a Venezia. Spesso i "turisti fai da te", un po' ingenui, incorrono in "fregature", che sono destinate non solo ai turisti italiani ma anche stranieri. E' vero che in vacanza ci si lascia andare a qualche spesa anche "superflua", però quando i soldi scarseggiano è bene stare attenti a qualche accorgimento. Oltre a cercare online le migliori offerte degli hotel low cost, ci sono anche attrazioni che si possono visitare spendendo circa 10 euro. Quando si pensa a Venezia, subito si pensa a realizzare il sogno di un giro in gondola, ma quando non è possibile spendere dalle 80 alle 100 euro, scatta l'alternativa di un giro in vaporetto che può trasformarsi lo stesso in qualcosa di decisamente romantico. La visita alla Basilica di San Marco, è gratuita, quindi accessibile a tutti. Si spendono invece dai 2 ai 3 euro per visitare il Tesoro e la Pala d'Oro, comunque costi che si possono sostenere. 4 euro servono invece per salire sulla Loggia della Basilica di San Marco e sicuramente la laguna vista dall'alto ne vale davvero la pena.

    Scritto Lunedì, 02 Marzo 2015 14:31 in Turismo Letto 76 volte Leggi tutto...
  • L’eredità digitale

    Scritto da
    L’eredità digitale

    Il progredire ed il diffondersi delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione hanno prodotto quale effetto, tra l’altro, che molti dei nostri averi, anche di valore straordinario, esistono solo in una realtà virtuale.

    Nell’era digitale, infatti, il patrimonio di una persona si compone anche, e sempre più, di digital assets. A mero titolo esemplificativo: investimenti finanziari o assicurativi gestiti solo on line, archivi digitali contenenti le più disparate informazioni, reputazione on line, proprietà industriali o intellettuali digitali, account per l’e-commerce, account di social network, biblioteche digitali, etc.

    Scritto Martedì, 24 Febbraio 2015 16:16 in Tecnologia Letto 143 volte Leggi tutto...
  • Come scegliere la RC Auto ideale

    Scritto da
    Come scegliere la RC Auto ideale

    Oggi le proposte RC Auto sembrano tutte molto interessanti, e spesso per l'utente diventa davvero difficile affidarsi a quella giusta. Se scegliete la RC Auto online, magari con una fast quotazione, potete farvi aiutare dai comparatori di prezzi che vi indicano il miglior prezzo comparando tra diverse compagnie. Il premio può variare sensibilmente da una Compagnia all'altra, di anno in anno, per questo è bene capire quale sia l'offerta più vantaggiosa ed ideale in base alle vostre esigenze. Richiedere un preventivo online è molto facile e semplice, basta compilare il modulo delle informazioni inserendo tutti i dati in maniera corretta e presto avreste un preventivo personalizzati della vostra RC Auto ideale. Quello che serve sapere è che le compagnie assicurative variano i prezzi circa una volta all’anno, quindi per scegliere la RC Auto ideale è bene evitare di rinnovare la polizza passivamente ma cercare di confrontare i prezzi di volta in volta, prima dello scadere della polizza. Un modo più facile e veloce di confrontare i prezzi è quello di tenere sempre sottomano il libretto di circolazione e l'attestato di rischio, probabilmente compilando il modulo online vi verrà chiesto di inserire anche il numero di targa della vettura ed il numero di sinistri avuti negli ultimi anni.

    Scritto Martedì, 03 Febbraio 2015 10:00 in Mezzi di trasporto Letto 231 volte Leggi tutto...