Venerdì, 29 Gennaio 2016 08:56

Zanzare in casa, rimedi casalinghi per allontanarle

Scritto da 

L'estate sta per arrivare, e oltre alla prova costume si inizia a pensare alla disinfestazione delle zanzare.
Sono la nemesi di ogni povero uomo e donna che cerchi di dormire con la finestra aperta per sopportare il caldo; ti ronzano addosso, sono veloci, inopportune, e pizzicano lasciandoti un prurito insopportabile. Chi di noi non ha mai avuto problemi con la disinfestazione zanzare, soprattutto in estate?
Il prossimo passo della disinfestazione zanzare probabilmente sarà quello di scoprire come debellarle totalmente, nel frattempo dobbiamo adoperarci per combatterle con tutti i rimedi possibili immaginabili - nonna docet -, per evitare che le nostre notti non si trasformino in un calvario di autoschiaffi sulle nostre braccia e cosce.

Disinfestazione zanzare in casa, ovvero i rimedi naturali che non ti aspetti

La prima strategia a cui pensare nella guerra contro le zanzare è non farle avvicinare. Fondamentale è montare le zanzariere, le quali sono la protezione dell'uomo da anni or sono; comunque, prevenire è meglio che curare, quindi meglio sperimentare qualche espediente che le allontani in via permanente. Ed è la natura la prima nostra alleata.
Vi sono infatti rimedi che non prevedono l'utilizzo di alcun disinfettante o spray particolare, ma hanno un'efficacia e un'utilità non indifferente.
Ad esempio, il limone, unito all'aceto, crea un odore talmente forte che le disturba tanto da tenerle fuori dai radar; così come gli oli di lavanda e citronella. Molto consigliata è anche la menta spalmata sul corpo. Questo rimedio sembra veramente uscito dal libro magico della nonna: sembra infatti che in questo modo crei una barriera invisibile, in grado di rendere le campagne di guerra notturne serene notti d'estate.
Se si viene punti però il discorso è un altro.

Quando il prurito è di casa

Dopo il morso c'è poco da fare, devi rimediare sopportando il prurito. E anche in questo caso fortunatamente non mancano delle soluzioni facilmente applicabili.
Anche in questa situazione il limone è un alleato fedele che ti da la possibilità di tonificare la parte del morso, dandoti un sollievo immediato. Attenzione però a non abusarne, potrebbe essere un'arma a doppio taglio.
Le basse temperature aiutano molto, perciò è consigliabile utilizzare cubetti di ghiaccio, avvolti in un fazzoletto di stoffa, da apporre sulla parte della puntura per qualche secondo. La sensazione è fresca e leggermente anestetizzante.
Ancora la menta ricopre un ruolo di punta: il talco al mentolo infatti da' sollievo immediato che ti lascia una sensazione di fresco che aiuta a contrastare il bruciore. Lo stesso vale per il dentifricio. Ogni mezzo è ben accetto in questa guerra.

Spiacevoli avventure nella disinfestazione zanzare

Alcune persone, per colpa di questi insopportabili insetti, hanno passato dei momenti tanto goffi quanto dolorosi: un ragazzo a furia di dimenarsi sul letto per scacciarle non ha migliorato molto la sua situazione: il letto era infatti a castello, e lui naturalmente si trovava su quello superiore. Scontato capire come sia finita...
Ci sarebbe da scrivere un libro su quello che succede la notte, durante la caccia alle zanzare. La disinfestazione zanzare continua, buona fortuna!

In caso tu debba disinfestare la tua casa da zanzare, puoi ricorrere ai servizi della Italsplendid s.a.s., Via della Moscova, 46, 20121 Milano, Telefono: 026552108.

Letto 401 volte Ultima modifica il Venerdì, 29 Gennaio 2016 09:02