Lunedì, 14 Settembre 2015 11:00

La fideiussione a contratti di locazione

Scritto da 

Cos'è la fideiussione? È un business legale, con il quale la persona, si impegna personalmente confronti di un terzo creditore, il rimborso del debito creatosi dal debitore. In pratica questo garantisce un impegno di altre persone.

In questo caso particolare, ci serve capire come una banca o una compagnia di assicurazioni può giustificare il pagamento di un contratto di locazione, in cui l'inquilino non paga per le ragioni più diverse; in questo caso, l'esistenza di fideiussione in grado di garantire il pagamento di rate mensili del canone di locazione, in modo da essere coperti in pochi mesi prima di potere attuazione di sfratto e di fornire, in questo modo, abbiamo una sorta di risarcimento per il periodo di tempo di un lungo percorso di sfratto.

Gli stessi obblighi, inoltre, può essere preso in più fidejussiori; come nel caso se i bambini non offrono il pagamento del canone di locazione dei loro parenti che vivono in affitto. In questo caso il gestore di casa può, a carico dell'inquilino, sostengono sui singoli fideiussori.

Va notato, tuttavia, che il contratto di fideiussione è strettamente legato al contratto di locazione e quindi quando è estinto, accordo tra le parti, o di terminazione del contratto, la garanzia non può essere nominato.

Per informazioni su come ottenere una fideiussione a garanzia di locazione visitare questo sito.

La fideiussione bancaria

il fideiussore può essere richiesto dal proprietario, preventivamente alla stipula del contratto di locazione o affitto. Naturalmente, deve essere pagata la somma, proprio perché il rilascio di fideiussione comporta il rischio per la banca che dovrà pagare in caso di violazione.

Tuttavia, è necessario considerare alcuni aspetti. Non tutti fideiussioni sono uguali. Controlla quanti anni è valida (di solito un anno). Ultima, ma forse più importante, il“contratto di garanzia con escussione a prima richiesta” che vincola la banca al pagamento dei canoni ancora prima (e a prescindere) richiesta al conduttore stesso; questo significa che se manca questa voce nel contratto di fideiussione, non può chiedere il pagamento in banca se non abbiamo mai agito nei confronti del conduttore, con il rischio di vedere i nostri soldi molto, ma molto più tardi.

Il garante assicurazioni

In breve invece una fideiussione assicurativa, questa viene appunto rilasciata da un’agenzia di assicurazioni, che a pagamento “premio” si impegna a garantire l'esecuzione del filo. Anche se a grandi linee le caratteristiche coincidono con garanzia bancaria, con garanzia prestata l'assicurazione di alcuni aspetti cambiano. Ad esempio nel caso in cui non pagato il premio alla scadenza dell’anno assicurato, la società può recedere unilateralmente dal contratto, facendo così il completamento del periodo di garanzia. Inoltre, aspetto da non sottovalutare, le compagnie di assicurazione non vanno al risarcimento dei pagamenti se il primo proprietario non ha proceduto dall'inquilino; pertanto la garanzia non ha senso, perché ci ritroveremo nel giro di pochi mesi (se non anni) non ricevono il canone di locazione. L'ultimo aspetto è associato con il“volto” del conduttore; il fatto che il soggetto ha un rapporto con la banca, consente a quest' ultima di sapere, di quelle che sono le possibilità economiche” esplora risorse in questione, in modo tale da poter valutare il rilasciando una garanzia.

Riassunto

Le fideiussioni per affitti di garanzia, emessi dalla banca o la compagnia di assicurazione che, per un determinato periodo di servizio e di copertura, proteggono il padrone di casa dal rischio di insolvenza dell'inquilino.

La più importante diversità fra fideiussione bancaria e assicurativa è la modalità di incriminazione (operazione con la quale si ottiene il pagamento delle somme garantite). Mentre, genericamente, le fideiussioni bancarie messi"a prima richiesta" e il pagamento viene effettuato in poco tempo, fideiussioni assicurazioni, sempre in generale, di pagare il dovuto solo dopo la sentenza di sfratto e quindi alla fine del processo per ripulire l'immobile da un inquilino moroso.

Fideiussione, per essi, infatti tutelanti, deve avere un periodo di validità del contratto di locazione e un importo garantito di età compresa tra i 6 ed i 12 mesi. Il costo può variare da 2/3% annuo rispetto bancari circa 1 mese o poco più per quelle compagnie di assicurazione, che tuttavia, il premio pagato in precedenza per tutti i 4 anni di durata del contratto.

Molti fideiussioni polizze coprono anche le spese legali per lo sfratto.

Ecco qui ulteriori informazioni: http://www.intesasanpaolo.com/fidejussioni/servizio-garanzia-affitto.jsp

Letto 761 volte Ultima modifica il Lunedì, 14 Settembre 2015 11:09