Sabato, 14 Ottobre 2017 11:00

I migliori siti di annunci

Scritto da 

La diffusione delle connessioni ad alta velocità hanno sostanzialmente aperto l’era del Web 2.0, quella caratterizzata da servizi interattivi, social network e commercio elettronico. Gli utenti trascorrono ormai sempre più tempo davanti a computer, tablet o smartphone, alla ricerca principalmente di contatti sociali, ma anche per semplificarsi la vita nelle principali attività quotidiane. Con un pc, un telefonino o un tablet, si può fare praticamente di tutto: prenotare un volo, una vacanza, pagare le bollette, trovare l’RC Auto più conveniente e tanto altro ancora. L’ecommerce è, dati alla mano, uno dei settori che più si è giocato delle connessioni a banda larga: nel 2016 le transazioni online hanno ottenuto un vero e proprio boom e il trend è positivo anche nel 2017. Piccoli shop online, grandi catene di vendita e siti di aste online si sono ritagliate una fetta importante di mercato, grazie anche a quegli aggregatori di prezzi che consentono di individuare in un solo clic il negozio virtuale che vende un determinato prodotto al costo più accessibile.

Le bacheche di annunci

In questo settore si innestano anche le bacheche di annunci come Bakeca.it, che offrono agli utenti della grande rete un servizio molto più esteso rispetto a quello delle vecchie inserzioni cartacee. Un tempo, chi voleva pubblicare un annuncio, doveva accontentarsi delle pagine pubblicitarie di magazine e altre pubblicazioni, che consentivano sì una visibilità, ma la tempistica non era proprio il massimo. Bisognava infatti attende diversi giorni prima che l’annuncio fosse leggibile da parte di potenziali acquirenti. Oggi, invece, servizi come quello offerto da Bakeca.it, ma anche altri portali di annunci come Annuncino.it, consentono di andare online praticamente in tempo reale. Case, motori, prodotti di elettronica, servizi, ma anche lavoro e tanto altro ancora: su questa tipologia di servizi, si possono trovare annunci di ogni genere. Basta scegliere la categoria o servirsi del motore di ricerca interno per individuare subito ciò che fa al caso proprio. Il vantaggio è che non ci sono praticamente intermediari e il venditore entra in contatto diretto con il venditore, così come su Subito.it, altro portale di annunci che ha praticamente tagliato i costi di spedizione per chi acquista nella propria zona di residenza. Queste bacheche, infatti, consentono di trovare l’affare più vicino alla propria posizione e con il ritiro in loco, in sostanza si annullano anche i costi di spedizione, rappresentando un ulteriore risparmio per l’acquirente. Insomma, i vantaggi degli acquisti su Internet sono già diversi, ma con le bacheche si annunci si fa un ulteriore passo in avanti con l’annullamento di costi che spesso appaiono “fastidiosi”. Non è un caso, infatti, che questi servizi siano i preferiti da chi cerca prodotti tecnologici, come smartphone tablet ma non solo, sia nuovi sia di seconda mano.

I video annunci

Una particolare menzione merita il servizio Video Annunci offerto da Annuncino.it. Stiamo parlando di una bacheca di annunci interamente gratuita, che per il suo utilizzo richiede una registrazione semplice e veloce. Basta scegliere un nome utente e fornire un indirizzo email per poter subito accedere ai tanti servizi gratuiti della piattaforma. Annuncino mette a disposizione di acquirenti e venditori diverse categorie: da abbigliamento e accessori, passando per immobili, elettronica, veicoli, arredamento e casalinghi, attrezzature da lavoro, ma anche animali, musica, film e libri. Si può trovare praticamente di tutto, magari cercando il prodotto più vicino a sé tramite la comoda cartina dell’Italia o utilizzando il motore di ricerca interno. Inoltre, è disponibile una web app per dispositivi Android che consente di usufruire di tutti i servizi in mobilità. Attenzione alla sezione Video Annunci, dicevamo, che rappresenta un vero e proprio spartiacque nel settore delle vendite online. Anche colossi come Facebook insistono sull’opportunità di utilizzare meglio i video rispetto alle foto o al freddo testo. Nel caso degli annunci, adoperare un video è un vantaggio importante sia per chi vende, sia per chi compra. Il venditore può offrire al suo potenziale pubblico una descrizione più accurata: con una clip, seppur breve, si possono fornire dettagli che non si potrebbero cogliere con una sola fotografia, ma anche con una gallery ben scattata. L’acquirente, da parte sua, è maggiormente attirato da una descrizione corredata anche da un filmato, poiché rappresenta un indice di attendibilità ed è quindi più propenso a perfezionare l’acquisto.

Come si fa un video annuncio?

Realizzare un video annuncio è molto semplice e richiede semplicemente un account Google per l’accesso a YouTube. Una volta ripreso l’oggetto da mettere in vendita con la propria digicam o con lo smartphone, basta caricarlo su YouTube e poi copiare il codice embed nell’apposito spazio previsto dalla piattaforma di annuncino. Per il resto, l’annuncio va completato come qualunque altra inserzione, fornendo una descrizione quanto più dettagliata possibile e soprattutto i dati tramite i quali essere contattati, meglio se tramite telefono. La contrattazione può avere inizio.

Letto 608 volte Ultima modifica il Martedì, 19 Febbraio 2019 14:29